Flamingo nXt

easy rendering for Rhino in Windows

Tutorial introduttivo

EN  DE  ES  FR  IT TW


Questo tutorial mostra come renderizzare un modello standard di Rhino usando nXt. Per seguire il tutorial, è necessario un file 3DM di esempio. Lo potete scaricare da questo link.

Il tutorial esamina i passi principali del rendering con nXt:
  • Apertura di un modello
  • Creazione dei materiali
  • Modifica dei materiali
  • Aggiunta di un piano d'appoggio

Prima di tutto, occorre scaricare e decomprimere i file del tutorial. Per scaricare il file zip, cliccare sul link Fishing Reel.zip. Decomprimere i file nella loro cartella. Aprire il file Fishing Reel.3dm con Rhino. Verificare che Flamingo nXt sia impostato come modulo di rendering corrente nella relativa opzione del menu di rendering.

Controlli di rendering

Per il primo rendering del modello, cliccare sul pulsante di rendering. L'immagine risultante dovrebbe essere come quella sulla destra. nXt funziona diversamente dalle versioni precedenti di Flamingo.
Quando si apre un nuovo modello in nXt, viene usato un materiale bianco predefinito per tutti gli oggetti ed il modello viene illuminato usando l'illuminazione HDRI predefinita.
All'inizio, le ombre appariranno molto nette e lineari. Quindi, sfumandosi tra di loro ad ogni successiva passata, esse diventeranno più morbide. Di fatto, ad ogni passata di rendering, migliorano molti altri effetti.
In un certo senso, i rendering di nXt non sono mai del tutto "finiti"; sta a voi decidere quando la loro qualità soddisfa le vostre esigenze e quindi quando fermarvi. Siete liberi di lasciare che le immagini continuino a migliorare. Oppure potete interrompere il rendering in qualsiasi momento per effettuare eventuali modifiche o salvataggi.
Alcuni degli effetti che migliorano ad ogni passata:
  • Illuminazione (come l'illuminazione globale, se attivata)
  • Ombre morbide
  • Riflessioni (diffuse)
  • Rifrazione
  • Antialiasing
  • Profondità di campo
È possibile arrestare il rendering in vari modi:
  • Cliccare sul pulsante "Arresta rendering" per arrestare il rendering al termine della passata in corso.
  • Fare doppo clic sul pulsante "Arresta rendering" per arrestare il rendering immediatamente.
  • Cliccare sulla "X" in alto a destra della finestra di rendering per arrestare il rendering immediatamente e chiudere la finestra di rendering.

Materiali

Visto che in nXt è già integrata un'illuminazione di base, di solito la maggior parte del lavoro risiede nel creare i giusti materiali per ciascun modello. I materiali vengono memorizzati direttamente in ciascun modello. Per creare velocemente dei nuovi materiali, si possono usare i materiali modello.
Aprire il pannello di controllo di Flamingo nXt dal menu di Flamingo nXt all'interno di Rhino. Quindi, espandere la sezione dei Materiali.

Per creare un materiale metallo:
  1. In primo luogo, occorre creare un materiale metallo. Selezionare Nuovo materiale metallo nel menu a discesa dei modelli template.
  2. Apparirà una finestra di dialogo con un'interfaccia semplificata per i materiali metallo. Le proprietà predefinite sono appropriate per il cromo.
  3. Nel campo del nome del materiale, digitare Cromo. Premere OK per creare il materiale.
    Nel browser dei materiali del modello, appare un'immagine di anteprima del materiale.
  4. Uno dei materiali più interessanti di questo modello è il metallo dorato satinato della rifinitura della parte superiore del mulinello. Si inizi dal modello Nuovo materiale metallo.
  5. Spostare il dispositivo di scorrimento della nitidezza verso sinistra sino a raggiungere un valore pari a 0.150. Quindi, impostare il colore del materiale sull'oro, come mostrato nell'immagine.
  6. Nel campo del nome, digitare Metallo dorato satinato e cliccare su OK.
  7. Il materiale successivo di questo modello è il materiale alluminio anodizzato, da usare per il rocchetto del mulinello. Si inizi dal modello Metallo. Spostare il dispositivo di scorrimento della nitidezza verso sinistra sino a raggiungere un valore pari a 0.110. Quindi, impostare il colore del materiale sul rosso, come mostrato nell'immagine.
  8. Nel campo del nome, digitare Alluminio anodizzato rosso e cliccare su OK.
Per creare un materiale plastica:
  1. Il prossimo materiale necessario è una plastica nera. Selezionare Nuovo materiale plastica nel menu a discesa dei modelli template. Apparirà una finestra di dialogo con un'interfaccia semplificata per i materiali plastica.
  2. Impostare il colore, trascinando l'indicatore, sul nero. Il modo più veloce di farlo è trascinare verso il nero il cerchietto bianco del quadrato del colore.
  3. Nel campo del nome, digitare Plastica nera e cliccare su OK per creare il materiale.
Per creare un materiale ClearFinish:
  1. Il colore rosso del corpo del mulinello è un materiale ClearFinish. Si tratta di un materiale che simula la verniciatura da auto. Selezionare Nuovo materiale Clear Finish nel menu a discesa dei modelli template.
  2. Impostare il colore, trascinando l'indicatore, su un rosso vivo. Con questo materiale, basta selezionare il colore.
  3. Nel campo del nome, digitare Clear Finish rosso e cliccare su OK.
Per creare un materiale gomma:
  1. Il materiale successivo da creare è una gomma nera. La gomma è leggermente riflettente; la si può simulare usando un Nuovo materiale lucido.
  2. Selezionare il colore nero diffuso, come mostrato nell'immagine.
  3. Nel campo del nome, digitare Gomma nera e cliccare su OK.
Per creare un materiale con texture:
  1. Il materiale successivo da creare per l'impugnatura della canna è il sughero. Per il materiale sughero, si userà una texture. Selezionare un "Nuovo materiale con texture". Viene richiesto di selezionare una texture.
  2. Accedere alla cartella dove si sono decompressi i file del tutorial, cliccare su Cork.jpg e quindi cliccare su Apri. Si tratta di un materiale con texture semplice. Le dimensioni delle mattonelle della bitmap spesso sono importanti. In questo caso, si accetti l'affiancamento predefinito.
  3. Nel campo del nome, digitare Sughero e cliccare su OK.
  4. L'ultimo materiale necessario per questo modello è il materiale legno che si userà più avanti per il piano d'appoggio. I materiali legno sono migliori quando si ricavano da immagini fotografiche di legno reale. Per creare il materiale legno, selezionare un Nuovo materiale con texture.
  5. Aprire il file DeckWood.png.
  6. Nel campo del nome, digitare Legno decking e cliccare su OK.
Il pannello del browser dei materiali dovrebbe avere questo aspetto:

Per assegnare i materiali ad un livello: Ora si assegneranno questi materiali al modello. In questo caso, verranno assegnati per livello. Ciò significa che tutti gli oggetti che si trovano sul livello a cui si è assegnato un determinato materiale di rendering verranno renderizzati con quel materiale.
  1. Aprire la finestra di dialogo dei livelli.
  2. Trascinare l'anteprima del materiale dal pannello dei materiali sul nome di un livello e quindi rilasciare. Il nome del materiale appare nella colonna successiva al quadrato del colore del livello.
  3. Una volta assegnati tutti i materiali, cliccare sul pulsante di rendering.
    Flamingo nXt esegue varie passate sull'immagine. Ad ogni passata, migliorano man mano molti effetti sottili.
    Si osservi il materiale "Metallo dorato satinato" della parte superiore del mulinello. All'inizio, le riflessioni appaiono nette e pronunciate. Quindi, con l'avanzare delle passate, le riflessioni diventeranno sempre più sfuocate per creare l'effetto satinato. Quanto più tempo si lascerà scorrere per il rendering di nXt, tanto più raffinata sarà la qualità del materiale.

    Prima del rendering finale, mancano ancora alcuni dettagli. Di seguito, si aggiungerà un piano d'appoggio.

Per attivare il piano d'appoggio:

  1. Aprire il pannello Rendering. Attivare la casella Piano d'appoggio.
  2. Cliccare di nuovo sul pulsante Rendering.
    Di default, nXt usa un piano d'appoggio di colore grigio. Di nuovo, il rendering a passate multiple in azione.
    Nelle prime passate, ci saranno molte ombre nette in varie direzioni. Quindi, con l'avanzare delle passate, le ombre diventeranno sempre più morbide. Le ombre morbide sono automatiche in nXt, ma richiedono varie passate per la loro generazione. Non vi allarmate quindi se, quando renderizzate le vostre immagini, appaiono molteplici ombre nelle prime passate.
    Anche se il piano d'appoggio grigio potrebbe già andar bene, usando il materiale legno tipo decking appena creato si noterà una certa differenza.
  3. Nel pannello Rendering, assegnare il materiale legno tipo decking al piano d'appoggio. Per farlo, cliccare sul pulsante dei materiali... della sezione piano d'appoggio del pannello di controllo di nXt. Sfogliare per selezionare il materiale con texture desiderato.
  4. Cliccare di nuovo sul pulsante di rendering.

    Anche se il rendering ha già un aspetto piuttosto buono, nel caso di oggetti di piccole dimensioni, l'aggiunta di profondità di campo aumenta il realismo. Ciò consente di sfuocare il primo piano e lo sfondo, attraendo l'attenzione sul soggetto del modello.

Attivare la profondità di campo:

  1. Nel pannello Rendering, sezione Profondità di campo, spuntare la casella Attivato.

    La distanza focale e l'intensità della sfocatura sono importanti.
  2. Per impostare la Distanza focale, cliccare sul pulsante ...
  3. Nella vista prospettica, eseguire uno snap ad un punto del mulinello. In questo modo si seleziona il punto focale dalla camera all'oggetto nella scena.
  4. Quindi, impostare l'Intensità tra la prima e la seconda linea. Posizionare lo slider dell'intensità come mostrato nell'immagine qui sopra.
  5. Cliccare di nuovo sul pulsante Rendering.
Si dovrebbe ottenere un'immagine simile a questa:

Il tutorial è finito. Spero sia stato utile.

© 2020   Created by Scott Davidson.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service